Press "Enter" to skip to content

Violenza sessuale, cosa non funziona nei processi

In Italia la legge del 15 febbraio 1996, n. 66 “Norme contro la violenza sessuale” all’articolo 3 afferma: “(…) Chiunque, con violenza o minaccia o mediante abuso di autorità, costringe taluno a compiere o subire atti sessuali è punito con la reclusione da cinque a dieci anni. Alla stessa pena soggiace chi induce taluno a compiere o subire atti sessuali…

Popmag è una testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Macerata - numero 633 del 14 Febbraio 2018